Reclami - Conciliazione - Formulario CP Agcom

Il cliente che ritiene aver subito un disservizio per ritardo ha facoltà di proporre reclamo, sottoscrivendo apposito modulo o lettera di reclamo in doppia copia originale, da consegnare direttamente presso la sede dell’agenzia presso la quale nasce la contrattualizzazione.

Il modulo di reclamo potrà riferirsi ad un singolo invio o servizio e dovrà essere inoltrata dal 15° giorno lavorativo e non oltro 60 giorni solari dalla data di postalizzazione.

Tempi di risposta al reclamo: entro e non oltre 45 giorni dalla data di presentazione del reclamo (come previsto dall’articolo 3, comma 1 del Regolamento di cui all’Allegato A della delibera n. 184/13/CONS)

Modalità di risposta al reclamo: In caso di accoglimento del reclamo, verranno comunicate per iscritto le misure satisfattive per il ristoro, anche economico, dei pregiudizi arrecati e gli eventuali provvedimenti per rimediare le irregolarità riscontrate. In caso di rigetto, verranno comunicate in forma scritta le motivazioni.

Resta inteso che il reclamo potrà essere avviato anche mezzo email ad reclami@postacentrale.com o mezzo posta presso l’ufficio Reclami centralizzato di PostaCentrale c/o Citymy srl Largo Modica, 24 90047 Partinico (licenziataria marchio PostaCentrale)

E' reperibile presso l’agenzia oppure su questa pagina:


- Lettera di reclamo


Il Modello P (allegata informativa sul trattamento dei dati personaliè lo strumento a disposizione degli utenti che vogliono denunciare le violazioni degli obblighi cui sono tenuti i fornitori di servizi postali. Per comodità di seguto di documento scaricabile oppure attraverso il seguente link: Il Modello P - AGCOM:


- Modello P - Autorità per le garanzie nelle comunicazioni


Nel caso in cui la proceduta di conciliazione non dovesse andare a buon fine, l’utente potrà rivolgersi all’AGCOM previa compilazione del “Formulario CP” reperibile presso l’agenzia, su questa pagina, oppure attraverso il link: Il formulario CP - AGCOM:


Post più popolari

Immagine